Esperto di Calcio

3 giugno 2013

L'addio di Sir Alex e quel diverbio per Neymar

Tratto della fan page "Gli amici del Nicolone" ecco un altro pezzo divertente e stimolante. 
Gli appassionati di esperto di calcio potranno divertirsi e ricordare gli anni '90, quelli che chi ha la nostra età non dimenticherà mai. Gli amici del Nicolone amano scrivere di calcio, ma lo fanno in modo ironico e divertente. Nessuno si offenda o si senta denigrato, è solo un gioco divertente che gli amici del Nicolone fanno come fosse un bar di provincia qualsiasi. E' anche questo il bello del calcio, non nascondiamolo.

Non è mai stato un "londoner", ma è sempre stato un fiero avversario. Questo il nostro ricordo per Sir Alex Ferguson. Custode di un calcio che non c'è più, dici basta a XX anni. Probabilmente la dirigenza ti ha detto che per la prossima stagione hanno già acquistato Neymar e tu non hai saputo resistere. Ti sei incazzato, sei diventato tutto rosso, hai preso il tuo chewing gum e l'hai tirato addosso ad un di damerino in giacca e cravatta. E poi gli hai urlato: "Secondo te, io che ho vinto tre scudetti con i rudi di Aberdeen; io che ho visto Cantona alzarsi in volo e piombare a gamba tesa su un tifoso del Palace; io che ho dovuto sedare Roy Keane perché agli allenamenti non spaccasse anche i miei di giocatori; io che ho tirato uno scarpino sul faccino immacolato di Beckham; io che sono dovuto andare a cercare di notte Cole e Yorke nei bassifondi di Manchester per rimetterli in sesto prima della partita; io che ho dovuto ringraziare uno come Sheringham per avermi fatto vincere una Champions League; io che ho già sopportato Cristiano Ronaldo, io, IO, secondo te posso davvero allenare Neymar? Signori, il mio ciclo qui è finito". 
In alto le pinte per te, Sir Alex Ferguson!

0 comments:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More